Che fantastica storia è la vita

October 01, 2012 / No comments:

C'è una meravigliosa Amsterdam e c'è sempre l'uomo che amo. Ci sono ubriaconi sotto casa e suoni di ambulanze che fanno venire il batticuore dalla paura. C'è il tempo che a me piace da impazzire che diventa ogni giorno più freddo, e la pioggia battezza ogni giorno i miei capelli appena messi in piega. Non è qualcosa che si può spiegare, c'è e basta. C'è lo svegliarsi alle otto di mattina in un letto non mio e trovare il proprio ragazzo dormire beatamente. C'è lo star bene quando si parla inglese, e c'è anche l'imparare o almeno provarci nel dire qualcosa in olandese, e pensare che forse davvero si cambia così tanto. C'è il capire quanto sono importanti certe persone e che nulla avrebbe senso senza loro. C'è il capire che le cose che non si hanno attorno, ci mancano tantissimo, "oh mio cibo italiano, o la famiglia...". E' un qualcosa che sa di meraviglia, di occhi che brillano e critiche che prendo solo come complimenti. Ridere, abbracciarsi, urlare insieme... E' come strofinarsi contro il mondo, tanto il mondo non ci avrà. Ma non ci crede nessuno. ♥ Dovesse anche fare un male da morire... MA QUELLO CHE VOGLIO IO ORA E' VIVERE!