Tempo di riflessioni

January 15, 2003 / No comments:

A volte non trovate che la vita sia molto strana? Io personalmente non credo nel destino, ma a volte succedono cose che mi fanno quasi ricrede nell'esistenza di un qualcosa che decide cosa ne sarà di noi nonostante le nostre scelte e le nostre decisioni. Si incontrano persone nuove, se ne perdono altre, si piange, si ride e ci si chiede il perchè di certi comportamenti di chi ci sta vicino. A volte si è tristi e non si sa il perché, a volte si è allegri nonostante quello che ci succede. Ieri mi sono chiusa in camera, ho messo su delle canzoni che mi ricordano persone con le quali non ho più a che fare, momenti tristi e momenti allegri e ho pianto. Credo di essermi addormentata piangendo perché è arrivata mia mamma a svegliarmi che erano passate quasi due ore. Ho pensato a tante cose però... Ho pensato a te, LUI, a quanto mi facevi divertire e a quanto mi hai fatto male... Sei stata una persona importantissima per me, ma non te ne sei accorto o non te n'è fregato un cazzo. Ho pensato a Simo, a quanto ti ho fatto stare male... Ti dispiaceva così tanto quando mi sono allontanata, quando non ce la facevo più a vedere certe scene, di come ti stavi rovinando con le tue stesse mani, e forse, nemmeno te ne accorgi.

Ho pensato a quante belle stronzate mi sono state dette da ragazzi e ragazze "Ally, ti voglio bene" "Ally, su di me potrai sempre contare" e poi, quando avevo davvero bisogno di queste persone, perchè ero nella merda fino al collo mi hanno evitata, snobbata e hanno sparso false voci. Ho pensato a quelle volte che non volevo uscire per non sentire gli sguardi di varie persone, che credevano che fossi quello che non sono, per non sentire urla offensive rivolte verso di me. Ho pensato a quanto sono cambiata in pochi anni, fisicamente sì, ma soprattutto come testa.
Comunque...a volte ripenso a tante cose...sto male, soffro, rivivo bei ricordi che però mi fanno piangere quando penso che non torneranno più...