CONFUSION!

October 24, 2002 / No comments:

Ultimamente ho paura... Ho paura di tutta questa gente normalissima che da un giorno all'altro si trasforma in assassino e massacra 4, 5, 6 o più persone...
Cosa sta succedendo?
Saranno vere tutte quelle profezie che dicono che Satana si sta risvegliando?
E se così fosse?
Bisognerebbe andargli contro con la fede praticamente nulla che ormai l'umanità si trova ad avere?
O bisognerebbe mettersi con lui?
Ultimamente ho davvero paura...

June 20, 2002 / No comments:

Cerco di dimenticarlo, ma non ci riesco. Cerco di dimenticarmi di tutti loro, ma solo lui non se ne va... So che la figura, l'immagine che ho in mente non è lui, ma solo un'immagine, un'idea che forse non è mai stata reale, qualcosa che la mia mente ha costruito.. E' triste pensare che una volta condividevamo le stesse esperienze, le stesse sofferenze e gli stessi piaceri.

Come dimenticare quando ricordare fa così male? Eppure è strano, nonostante tutto sono felice, felice di aver fatto quello che ho fatto... senza rimpianti...

Anche se solo per poco tempo...

Le parole che non ti ho detto mai

June 17, 2002 / No comments:

Pensarmi senza te ormai è impossibile,
svegliarmi e non trovarti è inconcepibile,
a volte un cuore non potrebbe battere,
se non avesse un sogno da dividere,
con te la dimensione è incomparabile,
tu porti questo amore tra le nuvole,
un attimo per perdermi negli occhi tuoi,
ed un intera vita per proteggerti...

Sapessi come è bello starti accanto,
sapessi quanto è lungo ogni momento,
in cui si stringono le nostre vite,
chiudendo tutto fuori ad un tramonto,
sapessi cosa sento sulla pelle,
soltanto se ti guardo,se ti sfioro,
per dirti le parole che non ho detto mai...

Ho camminato strade ho pianto ma con te,
le sofferenze sono state più logiche,
perchè sapevi darmi senza togliermi,
perchè sapevi un'altra te mai ci sarà...

Sapessi come è bello starti accanto,
vedere da vicino il mio futuro,
leggerti nelle frasi che di notte,
scrivo nelle canzoni per regalarle a te,
sapessi cosa sento sulla pelle,
se penso un solo istante se finisse,
io perderei le parole,
perderei la mia età...

Sapessi come è bello starti accanto,
sapessi quanto è lungo ogni momento,
in cui si stringono le nostre vite,
chiudendo tutto fuori ad un tramonto,
sapessi cosa sento sulla pelle,
soltanto se ti guardo,se ti sfioro,
per dirti le parole che non ho detto mai...

Io resto qui a guardarti ancora un'attimo,
coperta da parole e da pensieri miei,
domani sarà ancora un giorno unico,
perchè con te la vita è tanta ed unica...

Alla fine non ci riesco Y.

June 16, 2002 / No comments:

Voglio sentirmi chiamare per nome dalla tua voce, per ricordarmi che in me c’è ancora qualcosa di vero, di non inventato. Per sentire che non sto soffocando sotto tutta questa plastica.
* Chiunque vuoi che io sia *
Sarò per sempre A L I C E, anche se non mi hai conosciuta così, e mi spiace per questo... Sappi che se tornassi indietro ti direi le cose come stanno, come sono sempre state... Senza bugie, senza sensi di colpa...

Non sono altro che una bambina con la paura di essere accetata in questa vita complicata.

E le giornate passano...

February 03, 2002 / No comments:

Oggi non ho voglia di uscire. Così ho dato buca a Tia, posticipando lo skate park a domani. Spero capirai. Ma tu lo fai sempre.
Perdoni ogni mio sbalzo di umore, ogni mia pazzia e qualche volta ti odio per questo.
Arrendevole. Senza spunti. Sono sempre io la stronza.

Ora sto tentando di fare una versione di latino, ma è troppo complicato.
Percui ci rinuncio, domani chiedo a qualcuno di passarmela così me la copio.
Tanto latino lo ho alla quarta ora, percui mi va proprio pennello.
Ma che culo!

E il lato buono della mia coscienza mi ripete che non devo fare queste cose, ed io annuisco, lo so che non le devo fare, ma ci posso fare se è troppo complicato? Ma chi l'ha inventato!!!