Incognita in questo mondo…

October 05, 2001 / No comments:

[Sai chi sei?]
- No -

Vorrei essere di Cristallo.
Vorrei essere di cristallo per poi morire infranta in mille pezzi.
Vorrei essere trasparente, ora. All’istante.
Vorrei morire. Ora. Senza complicazioni. Senza pensarci. Senza dolore.
Vorrei essere di Cristallo.
Fragile. Intoccabile. Sarei una di quelle cose nate per morire all’istante, ma così bella da farti girare la testa! E oggi c’è stato un secondo bacio tra noi.
E tanta consapevolezza che si, io e Yuri potremo stare assieme.
Un Bacio sulla Guancia fredda di questo ottobre che ormai è alle porte.
Tante carezze e girovagare per negozi mano nella mano.
Un Abbraccio Yuri alla Tua Candida Anima in mia compagnia questo pomeriggio passato…

Oh my god

October 01, 2001 / No comments:

Oggi pomeriggio siamo stati tutto il tempo in sala giochi Las Vegas, Simo è andato in bagno con Bruno e si son messi a leggere tutte le scritte che c'erano sui muri. C'erano delle scritte su di lui, così è uscito dal bagno urlando il mio nome, come se fossi stata io l'artefice del fatto. Bruno vagabondava allegramente ridendo sotto i baffi, Simo che mi prendeva in giro per il gesto, ed io che cercavo in tutti i modi di difendermi, anche perchè non sono stata io a scrivere quelle cose sul bagno. Non sono una mongoloide. Comunque fine della storia, crede che sono stata io... Non c'è stato verso di fargli cambiare idea, nemmeno con la prova scrittura... Vabbè, se non crede cavoli suoi, che ci posso dire...

Oddio, questa è la TERZA guerra mondiale!

September 11, 2001 / No comments:

Oddio… me ne stavo tranquilla sul divano a guardare i miei cartoni animati pomeridiani quando ad un tratto una notizia blocca tutto, lasciandomi basita… Ho visto un aereo di linea colpire la prima torre del World Trade Center. Dall’ottantesimo piano in su, il lungo grattacielo bruciava come un gigantesco fiammifero. Come mai? Un corto circuito? Un piccolo aereo sbandato? Oppure un atto di terrorismo ben calcolato? Quasi paralizzata sono rimasta a fissare quell’immagine con le lacrime agli occhi e mentre la fissavo, mentre in cuor mio pensavo a cosa potesse essere accaduto, improvvisamente appare un'altra immagine... Un enorme aereo di linea, che volando bassissimo si dirige verso la seconda torre come un bombardiere che si getta sull’obiettivo. Si, senza dubbio si tratta di terrorismo! La televisione non ha ancora annunciato niente, starò a sentire bene quel che sta capitando, e soprattutto chi cavolo è stato a mettere in atto questo piano diabolico…

Che S H I T di gente!

i'm a stupid criminal.

May 27, 2001 / No comments:

Non ho sonno, e le prime due ore di domani ho storia.
In questo momento scrivo dal portatile sopra il mio lettone...
Che dire? Oggi pomeriggio ho fatto uno sbaglio extramicidiale.
L’ho accompagnato ai giardini… L’ho accompagnato… Avete capito?
Sono una fottuta criminale.

Confusion!

May 06, 2001 / No comments:

Sono incazzata nera!
Simo mi ha fatta incazzare come non so che cosa.
L’HA RIFATTO! Cioè vi rendete conto? L’ha rifatto.
Dopo avermelo promesso, dopo avermi promesso questa cosa, l’ha rifatto.
Ed il bello che mi ha pure detto di non preoccuparmi… Che prima o poi smetterà.
Smetterà, cioè avete capito? S M E T T E R A'
Se lo dice lui… Io non so più cosa fare, cosa pensare…
Sto frequentando brutte compagnie, per colpa sua e non riesco a farne a meno…
Ho paura di finire… Come lui. Dopotutto io gli voglio bene, è il mio migliore amico...
Ma non posso... Non voglio finire come LUI.

FOTTUTO BASTARDO

Quel che è peggio, è che di giorno mi diverto come non mai, e di notte scatta qualcosa che mi fa stare male...
Non voglio più stare male, non voglio più piangere... Cosa devo fare? Sono troppo piccola per essere innamorata e soffrire =( cosa devo fare?

In più, a scuola va tutto male, io e LUI non ci parliamo più... Non mi chiama più nemmeno per sapere come sto, ma cosa lo fa a fare, se mi vede tutto il giorno a scuola, e lo vede da se, che sono allegra e spensierata... Crede che forse in me va tutto bene, invece non è così, non è per niente così... Mi manca tanto, mi manca parlare con lui la notte, mi manca il suo riaccompagnarmi a casa e darmi i soliti baci, mi manca il suo scooter, le partite di calcio... Mi manca praticamente tutto.

TU...

May 02, 2001 / No comments:

E finalmente si sente maggio... Belle giornate. Giornate rare. Svegliarsi presto ed esserne felice. Immegersi nella musica e uscirne solo a pomeriggio. Andare al cinema gratis, scroccarsi una mega porzione di pop corn e thè al limone e ridere forte nella sala vuota, comprare un paio di orecchini stupidi e trovarsi a ballare sinatra al tramonto. Ma...
Chiudo gli occhi.. Ti vorrei... Non nei sogni, ma così come sei...
Da Cadorna, a Crocetta, in Duomo e poi in Ripamonti... Non vorrei farti restare così... Un ricordo... E niente di più.

Oh cara maschera...

April 25, 2001 / No comments:

Forse sarebbe ora di farmi l'esame di coscienza, invece che continuare a sbattermi e a piangere tutto il tempo.

Sarebbe ora di chiedermi dove ho sbagliato, perché, perché non ci ho pensato meglio, perché mi succede tutto questo. Ci deve essere un perché. Me lo merito? Obbiettivamente sì. Con tutti i guai che ho combinato, con tutto quello che è saltato fuori. Eggià proprio così, sono saltate fuori un casino di cose riguardo la compagnia che sto frequentando... Allora dovrei solo starmene zitta, e riflettere, visto che sarà un'occasione per crescere, e magari smetterla di chiedere aiuto, anche se il dolore è insopportabile, smetterla di lamentarmi, sempre, indossare quella maledetta maschera, e finalmente fare finta che va tutto bene, e sarei così impegnata a recitare quella parte che forse finirei per dimenticare anche solo un pò della mia tristezza e di LUI. Sì. E' ora di indossarla.

Ma come faccio? Siamo nella stessa classe, come faccio a fare finta che niente sia successo?

Bad Day

April 16, 2001 / No comments:

Sono veramente giù, la vita è ingiusta. Va bhe, che novità, direte voi. Però proprio quando le cose vanno bene e ti sembra che tutto sommato valga la pena di viverla, lei non manca di ricordarti, SEMPRE, che fa veramente schifo. Non è possibile, è sempre lì, a riportarti sulla terra se stavi un attimo, dico giusto un attimo, sulle nuvole.

Oggi post incazzoso, ma... Dopo una giornata bruttissima come ieri speravo almeno di dormirci su, e invece nulla. Ho dormito pochissimo e mi sono svegliata molto presto. Ho avuto un incubo sognando LUI e così mi son svegliata di scatto. Un risveglio peggiore non potevo averlo, era da un pò di giorni che non mi svegliavo piangendo. Bhè, io purtroppo mi sfogo così.

Non sono uscita da martedì, oggi spero di uscire se solo qualcuno mi portasse fuori. Ieri ho provato a uscire un pò da sola ma ero così triste che son tornata subito a casa. La Hika torna lunedì. E la cosa più triste è che mi debba trovare nelle stesse condizioni in cui mi aveva lasciato, esattamente un mese fa, ma ho avuto davvero bisogno di lei e mi è mancata come l'aria. Menomale che adesso torna, e ho una persona su cui appoggiarmi. Non faccio altro con lei. Forse, la uso, povera lei, già non si sente tanto felice... Ed io l'affosso. Ma che ci vuoi fare... In questo momento non ho la forza di pensare. Voglio solo piangere sulla sua spalla e lei sa che appena ha bisogno sono pronta a confortarla... Certo , non sono un granché come amica, ma si fa quel che si può.

Mi direte che possa essere successo, bhè io e LUI abbiamo avuto una discussione, riguardo la compagnia che sto frequentando, a LUI non piace, e mi ha detto che non mi vuole più sentire, finchè non lascio perdere tutto.

Ora, io so quel che sto facendo... So benissimo che non sono persone da frequentare, ma Simo come ho già detto lo conosco da tanto tempo, non posso lasciarlo nella merda, lui ha bisogno delle mie parole, ha bisogno di una persona che gli stia vicino... Simo ha bisogno di capire che quel che sta facendo è brutto... Cosa faccio ora? :(

Nada de nada

April 07, 2001 / No comments:

Oggi non vado a scuola perchè sto male, quindi è palese che stasera non uscirò nemmeno con LUI.

Starò come una babba di emme chiusa in casa, con la speranza che sta fronte bollente passi in fretta, perchè anche se è presto per poter dire certe cose: VOGLIO USCIREEEE!!!

Io e LUI ci stiamo messaggiando, è tanto dolce, mi manca, ha detto che dopo passa a casa per vedere come sto e per darmi anche gli appunti che abbiamo fatto oggi a scuola. Come farei senza di LUI non lo so... E' tanto dolce e si vede proprio che ci tiene a me... vorrei che questa storia non finisse MAI. Lo amo troppo