E ci vorrebbe il mare...

June 30, 2000 / No comments:

E finalmente anche per me sono arrivate le vacanze.
Domani notte si parte per il mare e tornerò a settembre.

Ovunque guardo, c'è un Phantom

June 20, 2000 / No comments:

Lo so che è assurdo, ma da qualche tempo, precisamente dalla fine della scuola, c'è uno scooter che mi insegue: il Phantom. Sembra che da un mese tutti abbiano deciso di comprare questo scooter, e Milano è diventata una specie di convegno per Malaguti.

Un po' più fantasia ragazzi! Con tutte i bei scooter che si trovano in giro dovete comprare proprio il Phantom? No, vabbè dai, non datemi retta, è solo unicamente perché questa è il suo scooter e io mi sento attorniata da oggetti che mi ricordano LUI.

...Però è vero! Ovunque guardo c'è un Phantom!!

E ora come la mettiamo?

June 17, 2000 / No comments:

Mi sento terribilmente in colpa per non aver parlato alla mia migliore amica di LUI. So che Hika mi avrebbe fatto mille domande con quel suo perenne sorriso stampato in faccia, incredula, curiosa e allo stesso tempo perplessa. So che con i suoi occhioni scuri mi avrebbe guardata in faccia un po' sconvolta e mi avrebbe detto che son cose che possono succedere, e mi avrebbe spronata a chiedere a lui effettivamente se sono la sua ragazza oppure no. Si, avete capito bene, non ho ancora avuto il coraggio di prendere quel dannato cellulare e mandargli un messaggio. E' che sono stata paralizzata dalla sua risposta, così ho deciso che mi deve scrivere lui per primo, siccome la domanda me l'ha fatta LUI, e siccome io gli ho risposto alla sua domanda.

So che Hika probabilmente si sarebbe commossa per il semplice fatto che qualcosa dentro di me sta cambiando, la sua sensibilità è sempre un piacevole modo di vedere e commentare il mondo. Avrei voglia di dirle tutto, ma ora come ora non ne ho nemmeno il coraggio. Potrebbe sentirsi tradita, potrebbe credere che non mi fidi di lei, ma nn è vero. Casino, troppo troppo casino nella mia testa...

Piscina Time

June 16, 2000 / No comments:

Tra dieci minuti vado in piscina con Hikari (la mia migliore amica). Non vedo l'ora di essere a mollo come un pesciolino!

Stasera poi solita cena di famiglia e serata ancora tutta da organizzare, anche se conoscendo le mie amiche spero di non essere già a casa per l'una.

Buon fine settimana a tutti, anche a LUI e soprattutto a me.

Il nostro primo bacio

June 12, 2000 / No comments:

EVVIVA! FINALMENTE CE L'HO FATTA! SONO USCITA CON LUI AL CINEMA!

Abbiamo posticipato l'uscita di questa settimana, perché LUI tra due giorni parte per il mare, che tristezza. Ora che le cose stavano cominciando ad andare per il verso giusto, c'è sempre qualcosa che rovina i piani.

L'unica cosa che mi consola è che passeremo l'estate nella stessa città marittima, LOANO, neanche farlo apposta. Ed il bello è che io ci ho passato tutte le estati a Loano, e anche LUI. Però non ci siamo mai visti, almeno... Questo è quello che crediamo. O.o incredibile, se lo raccontassi in giro secondo me non ci crederebbe nessuno, sembra tutto così strano...

Peccato che LUI parta proprio ora, io lo raggiungerò a fine Giugno, quando i miei finiscono di lavorare, uff che palle, non vedo l'ora che sia il trenta.

Ieri siamo andati al cinema insieme. Ci siamo presi per mano, di tanto in tanto la lasciavamo, quando la gente ci passava accanto, ma è stato magnifico. Arrivati al cinema abbiamo preso un cesto di pop corn e siamo entrati in sala. Ehm... per dirla tutta, siamo entrati nella sala sbagliata, ma dopo aver girato mezzo edificio finalmente abbiamo trovato la nostra. C'erano solo tre ragazze, così abbiamo avuto modo di sceglierci i posti che più ci piacevano, ma una ragazzina per poco non ci prendeva a bastonate, perchè le avevamo fregato i posti... Comunque iniziato il film lui mi ha preso il mio viso, e se lo è girato in modo che io lo guardassi negli occhi... Mi ha sorriso e poi, si è scostato dalla mia parte. Non ci potevo credere. Dopodiché continuava ad accarezzarmi la guancia mentre guardavamo il film, così mi ha ripreso di nuovo il viso spostandomi verso di lui. Mi sono girata verso di lui... I nostri visi piano piano si stavano avvicinando, come per darci un bacio. Lui mi abbraccia, mi stringe forte a sè e poi CI BACIAMO! O.O E' stata un'esperienza che mi ha cambiato la vita. Alla fine del film ce ne siamo tornati a casa e lui mi ha chiesto se mi poteva accompagnare. Io, non potevo rifiutare e così ho accettato.

A casa mi prende in disparte e mi dice che mi vuole bene e così ci ribaciamo... Alla fine imbarazzati ci separiamo, lui comincia a correre, si gira e mi chiede: "VUOI ESSERE LA MIA RAGAZZA?"... Però scappa prima che io gli do una risposta... Così, tra una cosa e l'altra, appena mi sono coricata sul letto, gli ho scritto SI!... Però, pensavo avesse capito, invece mi ha risposto con un si cosa? E così... Non ho avuto il coraggio di rispondere, mi sono addormentata, lasciando col punto interrogativo il tutto...

Telefonata inaspettata

June 10, 2000 / No comments:

Non ci crederai mai, ma... LUI mi ha chiamato ieri sera semplicemente per salutarmi. Pensa un po', non solo sono riuscita a sentirlo per telefono, ma mi ha anche invitata al cinema uno di questi giorni, sono troppo emozionata.

Mi ha detto che in qualche modo sono importante per lui, dice che nonostante faccio la stronzetta (soprannome che mi porto dietro ormai da tempo, soprattutto con LUI), ha sempre voglia di sentirmi.

Ehm... Sto praticamente cadendo dalle nuvole, perché MAI e poi MAI avrei immaginato di sentirlo, o per lo più di uscirci assieme sola soletta in un cinema. Ma perché mi devo fare venire mille complessi dico io, evidentemente le storie belle col lieto fine proprio non mi piacciono...

Mi ha appena scritto un sms, e sono sincera, non vedevo l'ora che lo facesse, mi parla sempre di quel non so che di quotidiano che mi piace molto, con quell'apparenza di normalità che fa di lui una persona che sento vicina.

Fine anno scolastico

June 09, 2000 / No comments:

E così dopo 9 lunghi mesi di sofferenze, divertimenti, scherzi e cavolate varie eccoci arrivati alle tanto sperate vacanze. E io non ne sono né felice né triste... Certo, potrò svegliarmi tardi, non avere pensieri ansiosi per la testa, però mi mancheranno le mie compagne, il casino di classe in generale e soprattutto vedere LUI ogni santo giorno, già mi manca.

Stamattina all'uscita da scuola in quattro persone mi hanno lavata con le bottiglie piene d'acqua, in lontananza vedo avvicinarsi LUI e gli rovescio un litro intero d'acqua in testa. Questo se ne torna dentro la scuola senza dire una parola e se ne esce con un *secchio* pieno d'acqua.

Mi viene vicino e questa praticamente è stata la nostra conversazione:

LUI: "posso fare una cosa?"
Io: "vuoi lavarmi?"
LUI: "dimmi solo sì o no"
Io: "vabbè fai pure tanto peggio di così..."
E lui che fa? Mi da un bacio! Cioè, non immaginatevi una cosa passionale con 10 metri di lingua eh! >.<" è stato un semplice smack sulle labbra
E poi? Poi mi rovescia tutto il secchio in testa. Io sono rimasta con gli occhi sbarrati e poi l'ho guardato con gli occhioni dolci. Che tenero mi abbracciata, mi ha chiesto scusa per la secchiata d'acqua e mentre eravamo ancora abbracciati:
LUI: "sai che l'anno prossimo saremo nella stessa classe?"
Io: "sì me l'hai detto"
LUI: "già ci immagino..."
Io: "scoppio a ridere" *poi arrossisco*
LUI: "Non ridere sai?"
Io: "Hai detto che già ci immagini, mi stavo gustando la scena, al casino che possiamo fare solo noi due"
LUI: "già..."
Io "sorrido"
LUI: "magari ti chiamo uno di questi giorni e andiamo al cinema insieme ti va?"
Io: "certo! molto volentieri" *sempre più rossa*
LUI: "beh allora ci sentiamo...?"
Io: "Ok! Ti voglio bene tesoro!"
LUI: "Anche io, non sai quanto..."

Uh è dolcissimo!! Lo adoro!! ^.^.